L'ECLISSI DELL'ANTIFASCISMO

24.00 EUR

Manuela Consonni
L'eclisse dell'antifascismo
Resistenza, questione ebraica e cultura politica in Italia dal 1943 al 1989

Bari, Laterza, 2015
pp. 316


Il libro racconta l'intreccio tra storia italiana, paradigma antifascista e memoria della Resistenza e della Shoah.
I percorsi segnati da questo volume sono: la storia politica del nostro paese, la memoria della Resistenza e la memoria della deportazione e dello sterminio ebraico.
L'antifascismo, con il suo paradigma di potente forza ermeneutica, ha inglobato il discorso politico, storiografico e memoriale del passato contribuendo a forgiare l'Italia democratica.
Pilastro della narrazione del saggio è Primo Levi che, sempre presente nelle tre parti, rappresenta il filo ideale, come modello di momenti diversi di approccio all'antifascismo, alla deportazione e allo sterminio.
Le parole di Primo Levi accompagnano, scandendole, le pagine di questo libro.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: LATERZA


Libro inserito in catalogo venerdì 17 aprile, 2015.

Il tuo indirizzo IP è: 23.20.223.212
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart