MEMORIE DI GLUCKEL HAMELN (1646 - 1724)

15.00 EUR

Memorie di Gluckel Hameln (1646 - 1724)
Firenze, Casa Editrice Giuntina, 2015
pp. 163

Gluckel Hameln è una giovane ebrea tedesca del XVII secolo che, rimasta vedova, narra la sua lunga ed attiva vita affinché i suoi figli possano non solo ricordarsi di lei e del padre, ma soprattutto possano seguire fedelmente la legge di Dio e vivere serenamente fidando nella saggezza personale e nella misericordia di Dio. Ma non è solamente la storia d' una vita unita a quella dei suoi famigliari, è anche la descrizione di un ambiente, di culture diverse, di sopravvivenza in una società che tentava di emarginare gli ebrei, lasciandoli a mestieri ed occupazioni particolari.  Racconta di omicidi, fallimenti, feste di nozze, dei suoi vari commerci, dei quattordici figli che saranno anche gli agenti nell' espansione delle sue attività, delle politiche matrimoniali tese a costruire famiglie dalla profonda spiritualità ebraica delle speranze suscitate dal falso messia Shabbetaj Zevi. Vita di una donna straordinaria, femminista ante litteram, figura ancora attuale di ispirazione. 


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: GIUNTINA


Libro inserito in catalogo mercoledì 23 marzo, 2016.

Il tuo indirizzo IP è: 54.90.119.59
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart