Prove per un incendio

18.00 EUR

Auslander Shalom
Prove per un incendio
Parma, Guanda, 2012
pp319

Il protagonista del romanzo è Salomon Kugel. È lui che è andato a vivere in una villetta a Stockton, un non luogo dove non c'è e non è mai successo niente, niente di niente, con la speranza  di ripartire da capo con la moglie Bree e il figlio Jonah, senza il peso del passato. Nei dintorni si aggira un piromane che dà fuoco alle fattorie della zona, ma per ora non sembra così minaccioso. Con i Kugel c'è anche la madre di Salomon. Convivenza difficile, soprattutto quando Kugel scopre che in soffitta si nasconde Anna Frank! Viva, bruttissima, arrogante, un mucchio di cenci che si è salvato da Bergen-Belsen, mantenuta per decenni dal precedente abitante della villetta, un tedesco pieno di sacrosanti sensi di colpa. Ora, figuriamoci se una famiglia di ebrei può disfarsi di una sopravvissuta, e che sopravvissuta, l'icona stessa dello sterminio, "Miss Olocausto" come si definisce lei stessa! Sarebbe come buttare fuori di casa Wiesel, si dicono Kugel e sua madre. Le cose poi vanno non bene e in fondo si può dire che il libro sia quasi uno sfrontato e amarissimo trattato filosofico svolto per assurdo sulla vita dopo il Genocidio.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: GUANDA


Libro inserito in catalogo mercoledì 14 marzo, 2012.

Il tuo indirizzo IP è: 54.225.43.188
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart