IL MUSEO DELLE PENULTIME COSE

18.00 EUR

Massimiliano Boni
Il museo delle penultime cose
Roma, 66Thand2nd, 2017
pp. 373

Massimiliano Boni, Roma 1971, è consigliere alla Corte Costituzionale. E' autore di altri due romanzi, usciti nel 2006 e nel 2015. Fra qualche tempo i deportati sopravvissuti dai campi di concentramento e di sterminio saranno scomparsi e con loro una preziosa e diretta testimonianza per le generazioni successive. L' Italia sembra scossa da un rigurgito di antisemitismo e di fascismo ignorato dalle istituzioni repubblicane e quindi Pacifico Lattes, giovane studioso del museo della Shoah a Roma, vuole preparare una mostra proprio su questi ultimi superstiti. Viene poi a sapere che esiste ancora un ex deportato, il cui nome sembra non essere stato registrato nei documenti ufficiali. Lo contatta e scopre una realtà che lo metterà a duro confronto con questa persona e provocherà profonde mutazioni sui suoi giudizi storici ed umani. E lo svelamento di alcuni segreti.  


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: 66TH AND 2ND


Libro inserito in catalogo mercoledì 08 febbraio, 2017.

Il tuo indirizzo IP è: 54.198.78.121
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart