Sui simulacri

17.00 EUR

Porfirio
Sui Simulacri
Milano, Adelphi, 2012
pp287

Porfirio di Tiro, allievo prediletto di Plotino, fu il filosofo più temuto dai Padri della Chiesa per la svettante intelligenza e la raffinata erudizione, poste a difesa della millenaria sapienza pagana contro il dilagare della nuova concezione cristiana. E tale si dimostra anche in questo "Sui simulacri", straordinaria introduzione alla lettura simbolica delle immagini sacre. Creando un'intensa sintonia tra religione tradizionale e filosofia, Porfirio insegna come la comprensione delle figurazioni simboliche offra all'uomo la possibilità di avere cognizione delle cose ultramondane, giacché l'antica sapienza degli Egizi e dei Greci era stata capace di mostrare l'invisibile attraverso forme visibili, di sposare l'arcano ineffabile con la materia caduca in un indivisibile Uno. I colori, gli attributi ed epiteti che, opportunamente concertati, plasmano, rivestono e nominano i simulacri li rendono una memoria visiva che impedisce l'oblio del divino

 


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: ADELPHI


Libro inserito in catalogo mercoledì 28 marzo, 2012.

Il tuo indirizzo IP è: 54.80.236.48
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart