LE ASSAGGIATRICI

17.00 EUR

Rosella Postorino
Le assaggiatrici
Milano, Giangiacomo Feltrinelli Editore, 2018
pp. 285

Rosella Postorino, Reggio Calabria 1978, cresciuta ad Imperia, vive ora a Roma. Ha pubblicato diversi romanzi ed un' opera teatrale. In questa sua opera Rosella Postorino racconta la storia di dieci ragazze, provenienti dal villaggio vicino alla Tana del Lupo, quartiere generale del Furher dall' autunno del 1943. Le 10 donne sono le "assaggiatrici" del cibo destinato ad Hitler e quindi vivono in completa clausura e vengono lasciate libere - sempre nella Tana del Lupo - solo dopo un' ora di controllo per eventuali reazione negative. Rosa Sauer, moglie d' un soldato in Russia, è affamata, accetta il "lavoro" che le offrono e cerca di fare amicizia con le altre. Naturalmente l' ambiente è ostile per tutti e peggiora quando arriva un certo tenente Ziegler che instaura un clima di terrore. Poi accadono altri avvenimenti che sconvolgeranno la vita di Rose. Questa narrazione è ispirata alla vita di Margot Wolk, reale assaggiatrice del cibo di Hitler nel periodo trascorso nella caserma di Krausendorf. Il romanzo lega l' istinto di sopravvivenza, al destino delle persone inconsapevoli, al male che sembra pervadere tutto. E' la rappresentazione di un inferno carcerario intorno ad una persona che sembrava, nel 1940, padrona del mondo.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: FELTRINELLI


Libro inserito in catalogo mercoledì 14 marzo, 2018.

Il tuo indirizzo IP è: 54.196.38.114
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart