BORGO DI DIO

16.00 EUR

Vincenzo Schirripa
Borgo di Dio - La Sicilia di Danilo Dolci  (1952 - 1956)
Milano, Franco Angeli, 2010
pp. 112

Vincenzo Schirripa, laureato a Messina in Lettere e filosofia, dottore di ricerca, docente a contratto. Appassionato di associazionismo, ha quì ripreso un pezzo della storia di Danilo Dolci nella Sicilia degli anni cinquanta. Non ancora trentenne, reduce da esperienze con Davide Maria Turoldo e Don Zeno Saltini, Danilo arrivò  a Partinico, zona di banditismo e di presenza mafiosa. Per quasi tutto il cinquantennio dell'Italia repubblicana, Danilo espresse la sua proposta politica, cercando di fondere quelle che provenivano dai due importanti movimenti politici italiani e raccogliendo l'interesse e la collaborazione di vari gruppi civili d'azione sul territorio nel tentativo di migliorare la vita dei contadini, di sviluppare una forma elementare di mutuo aiuto, di stabilire alcune regole igienico-sanitarie per tutta la popolazione. Il progetto, fortemente avversato dalla classe ancora feudale al potere, riuscì anche aiutato dalle aspettative che tutti nutrivano dopo la nascita delle nuova repubblica.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: ANGELI FRANCO


Libro inserito in catalogo venerdì 11 febbraio, 2011.

Il tuo indirizzo IP è: 54.162.128.159
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart