VITE CHE NON POSSIAMO PERMETTERCI

16.00 EUR

Zygmunt Bauman
Vite che non possiamo permetterci
Bari, Laterza, 2011
pp. 233

Il diritto, l'economia, la politica, la religione, i sentimenti al tempo nostro e secondo Bauman. Zygmunt Bauman é uno dei più noti ed influenti pensatori al mondo. A lui si deve la folgorante definizione della "modernità liquida". Professore emerito di Sociologia in varie università, saggista, quì, coadiuvato da un docente e giornalista del Messico, Citlali Rovirosa-Madrazo, affronta e spiega la vita attuale del mondo che definiamo moderno. Dobbiamo ricordare che Bauman é stato un intellettuale che ha subito persecuzioni dal regime nazista e da quello staliniano. Bauman parte dall'insicurezza delle persone, ormai solo soggetti a consumi compulsivi, che diventano addirittura succubi della loro volontà di modificare il loro aspetto per rendersi uguali ai canoni richiesti dalle mode correnti, sempre in divenire e quindi sempre infelici ed insicuri. Attraverso episodi e fatti, anche storici, seziona senza pietà il nostro vivere, con le influenze anche di cinema e televisioni. E non pensiamo al futuro del mondo in quanto nostra sola navicella nello spazio, che ci é data in affidamento, non in proprietà, anche se molti credono che l'uomo sia il padrone del mondo e dell'universo.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: LATERZA


Libro inserito in catalogo martedì 05 aprile, 2011.

Il tuo indirizzo IP è: 54.81.150.27
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart