Democrazia, libertà religiosa, diritti umani

14.00 EUR


Chiesa cattolica e modernità: democrazia, diritti umani e libertà religiosa

L'invito della Chiesa cattolica alla disobbedienza delle leggi ritenute contro la propria morale

La contraddizione dell'esortazione della Chiesa cattolica al sostegno di diritti umani giuridicamente non avallati dal Vaticano

 

Se la democrazia comporta la parità di trattamento giuridico tra i soggetti, la sua realizzazione nell'Italia di oggi – in cui continuano a vigere privilegi e prerogative di varia natura – resta incompiuta.

Per essere davvero democratico, per garantire piena e uguale libertà, uno Stato dev'essere infatti compiutamente laico: è nella laicità il fondamento della democrazia.

Ripercorrendo analiticamente – sia pure con inevitabile sinteticità – le origini storiche e le matrici culturali dei concetti di democrazia, diritti umani e libertà religiosa tipici della modernità, il volume intende approfondirne il rapporto – anche odierno – con il pensiero laico, del cattolicesimo e di altre confessioni religiose e filosofie quali, in primo luogo, protestantesimo e buddhismo.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: Claudiana


Libro inserito in catalogo mercoledì 09 maggio, 2012.

Il tuo indirizzo IP è: 54.80.211.135
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart