I PAPA E IL MODERNO

16.00 EUR

Daniele Menozzi
I Papi e il moderno
Una lettura del cattolicesimo contemporaneo (1903 - 2016)

Brescia, Morcelliana, 2016
pp. 167



Questo libro ricostruisce il percorso compiuto dalla Chiesa nella sua relazione con il moderno, assumendo un punto di vista specifico: l'atteggiamento elaborato dal papato.
Se il confronto di quest'ultimo con la cultura moderna era iniziato già nel corso della Rivoluzione francese, il punto di partenza prescelto è il pontificato di Pio x che, con la solenne condanna del modernismo nell'enciclica Pascendi del 1907, segna una svolta: il moderno, da avversario con cui misurarsi anche per poter essere al passo con i tempi, diventa il nemico che penetra nascostamente all'interno della Chiesa per dissolverla.
Vengono qui delineati i tratti fondamentali con cui ciascuno dei pontefici successivi, fino a papa Francesco, si è confrontato con questo insieme di problemi, cercando di definire una linea di presenza della Chiesa nella modernità: tra continuità dottrinali, differenze pastorali e, talvolta, innovazioni teologiche.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: MORCELLIANA


Libro inserito in catalogo giovedì 23 marzo, 2017.

Il tuo indirizzo IP è: 54.198.28.190
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart