DONNE IN FUGA

14.00 EUR

Maria Serena Mazzi
Donne in fuga
Bologna, Società editrice il Mulino, 2017
pp. 180

Maria Serena Mazzi è docente di Storia medievale a Firenze e Ferrara. E' autrice di diversi saggi sul medioevo, in particolare sulle donne e sulle loro esistenze, completamente in balia del potere maschile. Padri, mariti, fratelli, preti, politici, tutti poteva disporre delle loro vite. Opporsi era quasi impossibile. Anche nella vita conventuale - come del resto si registra ancora oggi, sia pure in forme meno pressanti - le loro aspirazioni ed attività erano seriamente controllate, sia direttamente da monache preposte che dai vari religiosi. Maria Serena Mazzi descrive nel suo saggio la vita normale delle donne di quel periodo, cerca di mostrare quali vie di fuga potessero esistere per molte di queste donne, piagate da matrimoni obbligati, da mariti violenti, da continue gravidanze e morti precoci. Poi narra delle vita di molte di loro che scelsero, malgrado resistenze e minacce, un percorso di vita diverso, tra istruzione, santità, prostituzione, stregoneria. Malgrado la rivalutazione che alcuni storici fanno del Medioevo, come ponte verso il meraviglioso Rinascimento, non possiamo ignorare la lunga e penosa parentesi di vita delle donne  medievali. Proprio le importanti esistenze di artiste, religiose, letterate, non possono farci dimenticare i milioni di donne maltrattate, violentate, uccise.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: IL MULINO


Libro inserito in catalogo mercoledì 07 giugno, 2017.

Il tuo indirizzo IP è: 54.162.94.15
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart