AL DI LA DEI CONFINI

32.00 EUR

Erich Follath
Al di là dei confini
Torino, Giulio Einaudi editore s.p.a., 2017
pp. 370

Erich Follath (1949), politologo e saggista, giornalista per molti anni per  Spiegel, soprattutto in Medio Oriente , India ed Asia orientale sui quali ha realizzato dei saggi. Riprendendo la figura di Ibn Battuta (Marocco 1304 - 1377), storico, giurista, instancabile, informatissimo,  viaggiatore medievale nel mondo islamico allora conosciuto, India, Cina, Indonesia,, Follath si chiede se l' Islam conserva ancora la mentalità della "Umma" ovvero la comunità mondiale pacifica e rispettosa delle culture e religioni altrui oppure se le trasformazioni di questi ultimi due secoli - con le drammatiche risultanze delle due guerre mondiali - hanno profondamente cambiato l' intendere ed il volere dei musulmani, trasformando il loro senso religioso, culturale e sociale in un coacervo non solo di varie sette ed estremismo politici, ma in una agguerrita minoranza che vuole conquistare il mondo occidentale prevaricatore  del loro oggi immaginario paese unitario della "Umma", con interventi di conquista e sudditanza politica e culturale. Il mondo occidentale ed altri della sfera islamica sono progrediti tecnicamente, altri sono rimasti ad una concezione legata strettamente ai testi ed usi della prima religione - come è accaduto al cristianesimo per secoli - creando così una frattura che sembra destinata ad approfondirsi. Lo sfruttamento economico di tipo colonialistico attuato da alcune potenze ha aggravato la sensazione di profondo disagio di queste popolazioni. 

 


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: EINAUDI


Libro inserito in catalogo mercoledì 27 settembre, 2017.

Il tuo indirizzo IP è: 54.80.211.135
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart