FRANCESCO RUFFINI

36.00 EUR

Andrea Frangioni
Francesco Ruffini
Una biografia intellettuale

Bologna, Il Mulino, 2017
pp. 475



Francesco Ruffini (1863-1934) fu uno dei padri del diritto ecclesiastico italiano e importante storico della libertà religiosa e dei rapporti tra Stato e Chiesa.
Liberale, senatore del Regno, ministro dell'istruzione pubblica nel governo Boselli (1916-1917), strettamente legato a personalità come Albertini e Croce, Ruffini fu partecipe di molti snodi cruciali delle vicende italiane dell'epoca: la prima guerra mondiale e la politica delle nazionalità; le trasformazioni politiche del dopoguerra; l'opposizione al fascismo culminata in alcuni celebri interventi in Senato, nella pubblicazione con Gobetti di «Diritti di libertà», nella critica ai Patti lateranensi e nel rifiuto del giuramento imposto dal regime ai docenti universitari.
Ma soprattutto, dalle ricerche condotte per questa biografia intellettuale dello studioso, Ruffini emerge, attraverso il suo giurisdizionalismo liberale e le sue ricerche sulle origini degli ideali di libertà religiosa, sui riformatori italiani, sul giansenismo, sulla religione di Cavour e su quella di Manzoni, come figura emblematica del complesso rapporto del liberalismo con il «religioso».
Un rapporto segnato, da un lato, dall'insopprimibile affermazione dell'autonomia individuale e, dall'altro lato, dalla percezione della necessità, per il pensiero liberale, di presupposti taciti rinvenibili nel concetto di dignità umana e nel valore infinito di ogni singola esistenza.

per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: IL MULINO


Libro inserito in catalogo giovedì 02 novembre, 2017.

Il tuo indirizzo IP è: 54.196.47.128
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart