GUIDA DEGLI SMARRITI

12.50 EUR

Jean D'Ormesson
Guida degli smarriti

Vicenza, Neri Pozza, 2017
pp. 136




Nella città spagnola, retta dal tollerante Califfato degli Almoravidi, l’opera ebbe un’immediata fortuna e, insieme con altri trattati del talmudista, fece di Maimonide il più onorato e rispettato filosofo ebreo del Medioevo.
Jean d’Ormesson ha preso in prestito il titolo del pensatore di Cordova per questo suo manualetto a uso degli smarriti della nostra epoca. Benché sia sempre possibile scovare segrete affinità tra le epoche, i quasi mille anni trascorsi dal tempo di Maimonide – e di Filippo Augusto, di san Francesco d’Assisi, dell’imperatore Federico II e di Saladino –, impediscono naturalmente qualsiasi comparazione tra le «anime smarrite» di Moshe ben Maimon e quelle odierne di Jean d’Ormesson.
È tuttavia certo che oggi non siamo affatto immuni dal disorientamento. «Oggi come ieri siamo tutti degli smarriti», non fosse altro che «i motivi e il senso del nostro passaggio su questo pianeta che chiamiamo Terra ci restano del tutto oscuri».
Nulla di meglio, perciò, che affidarsi alle massime e ai precetti dell’autore di A Dio piacendo, un uomo e uno scrittore che ha attraversato le tragedie e i furori di un secolo senza rinunciare mai alla grazia e alla levità del pensiero.

per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: NERI POZZA


Libro inserito in catalogo giovedì 14 dicembre, 2017.

Il tuo indirizzo IP è: 54.163.39.19
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart