CORRISPONDENZA

16.00 EUR

Paul Celan - Nelly Sachs
Corrispondenza

Firenze, Giuntina, 2017
pp. 199




«Tra Parigi e Stoccolma passa il meridiano del dolore e della consolazione» scrive Nelly Sachs nel 1959, all'inizio di questo cruciale e rarefatto carteggio che coinvolge due ebrei protagonisti del Novecento, il poeta romeno Paul Celan (1920-1970) che vive a Parigi e la poetessa e premio Nobel Nelly Sachs (1891-1970) fuggita a Stoccolma dal nazismo.
Qualche anno più tardi Celan intitolerà Il Meridiano il suo discorso per il conferimento del premio Büchner.
Lo scambio epistolare qui pubblicato in una edizione rivista e aggiornata è qualcosa di più di un carteggio, è una vera àncora: si affrontano due esseri umani segnati da un analogo destino di sopravvissuti, due «fratelli nello spirito» che si parlano in versi e con ostinazione cercano, fino alla soglia della morte, una dimora nella parola.

per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: GIUNTINA


Libro inserito in catalogo giovedì 01 febbraio, 2018.

Il tuo indirizzo IP è: 54.80.58.121
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart