GLI ATTI DI MIA MADRE

18.00 EUR

Andrās Forgāch
Gli atti di mia madre
Vicenza, Neri Pozza Editore, 2018
pp. 314

Andrās Forgāch, Budapest 1952, studente di filosofia, drammaturgo, sceneggiatore, romanziere. Questa opera di Forgāch non č una narrazione, ma una quasi biografia della madre, che lui, dopo una telefonata ricevuta e ricerche negli archivi aperti dopo la fine del regime comunista ungherese, scopre che la madre era una spia, una informatrice del Partito comunista ungherese, insieme al marito. Ambedue ebrei, entrano in Ungheria dopo l' avvento del comunismo, la madre - nome iniziale Avi-Shaul Bruria (Gerusalemme 1922 - Budapest 1985) modificato in Forgāch - aveva iniziato la professione di informatrice anche a carico di parenti, amici, congiunti, in nome di una ideologia che aveva totalmente pervaso il suo essere e la sua mente, senza comunque modificare il suo comportamento attento ed affettuoso verso tutti. Andrās entra in crisi, continua le ricerche in archivio, crede si tratti di falsitā, ma poi, davanti alle prove evidenti, deve arrendersi ed accettare la realtā. Ed allora, malgrado l' iniziale delusione, cerca di giustificare e comprendere i comportamenti della madre in una epoca storica terribile che ha permeato il Novecento, lasciando molti drammi personali e famigliari nelle parti in lotta.  


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilitā, modalitā e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: NERBINI


Libro inserito in catalogo mercoledė 14 febbraio, 2018.

Il tuo indirizzo IP è: 54.162.163.181
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart