LA CHIESA TRA RESTAURAZIONE E MODERNITA'

20.00 EUR

Giorgio Fabre - Karen Venturini (a cura di)
La Chiesa tra restaurazione e modernità (1815 - 2015)

Bologna, Il Mulino, 2017
pp. 250



L'itinerario compiuto dalla Chiesa, dal Congresso di Vienna a Papa Francesco, e il confronto spesso aspro e conflittuale che essa ha avuto con il mondo contemporaneo, i suoi cambiamenti, le sue utopie, le sue diseguaglianze.
Sono i temi del convegno da cui trae origine questo volume, organizzato nel giugno 2016 dal Dipartimento di storia, cultura e storia sammarinesi dell'Università degli Studi della Repubblica di San Marino e che ha visto la partecipazione dei maggiori studiosi italiani di storia della Chiesa.
È stata una strada accidentata, ricca di ostacoli, di opposizioni, di conflitti, lungo la quale la Chiesa ha mostrato la sua duttilità ma ha anche dovuto scontare grandi ritardi e forti resistenze reazionarie al suo interno.
La Chiesa ha spesso combattuto quella «modernità» che alla fine del Settecento si concretizzò nel mondo delle nuove rivoluzioni, da quella francese a quella industriale a quella politica, che portò negli anni a rivolgimenti di stati e nazioni (si pensi alla rivoluzione russa e alle due guerre mondiali).
Rivoluzioni che toccarono in concreto la Santa Sede, che perse il suo potere temporale.
E si aprirono anche quei nuovi conti con le altre religioni che, lungo questi due secoli, hanno condotto a una nuova visione dei rapporti tra le fedi.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: IL MULINO


Libro inserito in catalogo giovedì 15 febbraio, 2018.

Il tuo indirizzo IP è: 54.162.159.33
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart