LOCI COMMUNES RERUM THEOLOGICARUM

35.00 EUR

Melantone
Opere scelte 3
Loci communes rerum theologicarum (1521)

Torino, Claudiana, 2017
pp. 463



Destinati a diventare uno dei testi centrali della Riforma, i "Loci communes rerum theologicarum" non solo rappresentano un documento decisivo nello sviluppo del pensiero di Filippo Melantone, umanista e fedele collaboratore di Lutero, ma offrono anche un'efficace narrazione dell'intensa discussione teologica che caratterizzò Wittenberg negli anni cruciali che vanno dal 1518 al 1521.
Incentrati sulla lettera paolina ai Romani - testo in cui per Melantone sono riassunti in maniera chiara e concisa i punti salienti della verità divina - i "Loci" rappresentano il tentativo del loro autore di dare forma alla teologia del riformatore riorganizzandola secondo un ordine concettuale proprio della retorica umanistica e fondendovi nuove finalità didattiche e argomentative volte a stabilire i fondamenti della fede in contrasto con la precedente tradizione medievale.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: CLAUDIANA TORINO


Libro inserito in catalogo giovedì 01 marzo, 2018.

Il tuo indirizzo IP è: 23.20.236.61
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart