IL PRIMO GHETTO

15.00 EUR

Alice Becker-Ho
Il primo ghetto
ovvero l'esemplarità veneziana

Milano, Edizioni Colibrì, 2018
pp. 131




Molto si è detto, e molto inchiostro si è versato, a proposito del "Ghetto di Venezia", senza essere giunti, fino ad oggi, a un punto fermo.
Ma se il nome ha avuto fortuna, la sua origine rimane un vero mistero, in genere con una connotazione negativa. La sola certezza acclarata è che il termine ghetto è apparso ufficialmente nel 1516, data in cui la Città dei Dogi ha elargito agli ebrei, dopo lunghe trattative, la concessione di una carta rinnovabile, che li autorizzava a creare un sistema di prestito e che garantiva anche un diritto di residenza.
Si è allora designato con il termine Ghetto il quartiere - situato nel sestiere di Cannaregio - in cui gli ebrei furono autorizzati a soggiornare.
Questa indagine ripercorre la storia della Serenissima e della sua capitale Venezia, una città che fu, sottolinea l'autrice, cosmopolita come Costantinopoli e Alessandria.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: EDIZIONI COLIBRI'


Libro inserito in catalogo giovedì 26 aprile, 2018.

Il tuo indirizzo IP è: 54.198.41.76
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart