E DIO NON DISSE

14.00 EUR

Raniero Fontana
E Dio non disse
Ermeneutica della Torah e anti-ermeneutica della natura

Milano, Mimesis, 2018
pp. 137



Per l'autore, ciò che l'ebraismo denuncia come idolatria non è una realtà estranea o altra rispetto alla sua interpretazione.
L'interpretazione di una realtà che l'ebraismo considera esclusivamente alla luce della Torah e della rivelazione.
L'idolatria non ha il potere di creare quei mondi che Dio stesso ha prodotto e distrutto prima di questo.
La realtà che l'ebraismo proibisce di idolatrare appartiene sempre e solo a questo mondo - il mondo della parola. Idolatrico è insomma il non-silenzio che postula un mondo ancora tutto da dire.
Ed è soltanto nel silenzio di una non-parola che l'idolatria stessa scompare.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: MIMESIS


Libro inserito in catalogo giovedì 21 giugno, 2018.

Il tuo indirizzo IP è: 54.196.38.114
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart