FINCHE' UN GIORNO

19.50 EUR

Shemi Zarhin
Finché un giorno

Pisa, Spider & Fish, 2018
pp. 529


Sulle sponde del Mar di Galilea sorge la Macondo di Shemi Zarhin, la città di Tiberiade, un luogo magico, carico di sensualità e desideroso d’amore. Ha radici profonde nella terra di Israele, ma esiste anche ai confini della fantasia. Un forte vento soffia a Tiberiade, un vento che fa perdere la testa ai suoi abitanti spesso colpiti da misteriose malattie. Un’aria satura di odori e di passione riempie le strade di un quartiere popolare che racchiude in un microcosmo, allo stesso tempo divertente e doloroso, la società israeliana di oggi.
Un universo di solitudini incrociate immerse nella nostalgia, dove si succedono i destini ineluttabili di una famiglia così densa e impregnata di sentimenti da rimanere impigliata in una spirale surreale che mescola e sdoppia generazioni, facce e vite.
Finché un giorno è una saga famigliare, un film che passa dal bianco e nero al colore e viceversa attraversando decadi e raccontando le vite che si muovono dentro la grande cornice della storia recente d’Israele. Realismo molto magico e scrittura ipnotica guidate dall’immaginazione di uno sceneggiatore e regista israeliano tra i più noti e celebrati a livello internazionale.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: SPIDER & FISH


Libro inserito in catalogo giovedì 28 giugno, 2018.

Il tuo indirizzo IP è: 54.80.58.121
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart