COME SI DICE ADDIO

17.00 EUR

Laurie Colwin
Come si dice addio

Roma, Edizioni SUR, 2018
pp. 328



Geraldine, ragazza ebrea di buona famiglia e appassionata di musica soul, ha lasciato il dottorato per fare la corista (la prima e unica corista bianca) in un gruppo rhythm and blues, Vernon e Ruby Shakely e le Shakettes.
Per un paio d’anni ha condotto la vita avventurosa e sregolata dei musicisti on the road, ma poi ha messo la testa a posto e ha sposato un suo fan: un avvocato ebreo newyorkese di successo. Innamorata e corrisposta, Geraldine si trova quindi la strada spianata verso una placida esistenza di moglie borghese, e poi di madre: ma riuscirà ad adattarsi a questa nuova identità senza tradire la parte più autentica di sé stessa?
Nel corso del romanzo Geraldine si confronterà con la cultura nera verso cui nutre un amore viscerale e con quella ebraica a cui appartiene per tradizione, con il profondo cattolicesimo della sua migliore amica e con le radici europee di un possibile amante, cercando via via di costruirsi un mondo a misura della propria sensibilità.
Il percorso di scoperta e accettazione di sé di un personaggio femminile complesso e anticonformista, raccontato dalla penna precisa, leggera, ironica e brillante di un’autrice di culto paragonata a Jane Austen.


per maggiori informazioni su questo volume, disponibilità, modalità e costi di spedizione, compila il form cliccando il bottone Per contattarci

  • Edito da: S U R EDIZIONI


Libro inserito in catalogo giovedì 05 luglio, 2018.

Il tuo indirizzo IP è: 54.161.71.87
Claudiana srl - P. IVA 09005860011
Zen Cart. Powered by Zen Cart